Bed & Breakfast La Bella Trani

Cattedrale di Trani

La Cattedrale di Trani (conosciuta anche come Cattedrale di San Nicola Pellegrino) è la costruzione più prestigiosa della città pugliese.

Architettura

Si tratta di un esempio di architettura romanica pugliese. La sua costruzione è legata alle vicende di San Nicola Pellegrino, svoltesi durante l’epoca della dominazione normanna ed è stata ricettacolo di insigni reliquie custodite presso la sottostante cripta, tra le quali si segnala il corpo della martire orientale Santa Febronia di cui si possono ancora oggi ammirare un pregevole reliquiario del XVIII secolo ed un dipinto ovale che la raffigurano, presso il Museo Diocesano. È stata costruita usando il materiale di tufo calcareo tipico della zona: si tratta della pietra di Trani estratta dalle cave della città, caratterizzata da un colore roseo chiarissimo, quasi bianco. Il celebre piazzale situato dinanzi all’edificio romanico è stato molte volte sede di numerosi concerti di artisti quali George Benson e altri artisti internazionali e non tra i quali ricordiamo Massimo Ranieri, Claudio Baglioni e Ludovico Einaudi. La Piazza viene anche adibita a diverse rappresentazioni teatrali organizzate dalle diverse parrocchie della città di Trani o spettacoli di Opera a livello nazionale.

Festa Patronale

La festa patronale in onore di San Nicola il Pellegrino è organizzata dal Comitato Feste Patronali ed è molto sentita dalla devozione tranese. Le celebrazioni si svolgono nell’arco di tre giorni, tra il sabato e il lunedì della prima settimana di agosto. La festa per il Santo attira un grande numero di visitatori dalle zone limitrofe oltre ai turisti, anche stranieri.
Oltre alle Solenni Processioni (che purtroppo assumono, nella maggior parte delle volte, un passo accelerato) e alle iniziative culturali e religiose, vengono organizzate gare e spettacoli pirotecnici, giri bandistici per le via della città e concerti. Il momento principale della festa è la prima domenica di agosto, quando vengono portate in Processione per le vie della città il busto d’argento e le Reliquie del Santo, Solenne Processione alla quale partecipano le massime Autorità Ecclesiastiche (Capitolo Cattedrale e Clero tutto), Civili e Militari e tutte le Arciconfraternite e Confraternite della città. Per le strade del centro e lungo il porto è anche possibile fare piccoli acquisti tra le tradizionali bancarelle che accorrono numerose creando una sorta di fiera multietnica. Sempre in questo periodo staziona in città un Luna Park allestito nella periferia sud (Lungomare Senatore Francesco Mongelli – Zona Colonna).